Da domani - Venerdì 10 aprile 2020 - sarà obbligatorio indossare la mascherina (o altro strumento atto a coprire naso e bocca) per accedere alle attività commerciali, alle banche e agli uffici pubblici. [Ordinanza del Sindaco n. 10/2020]

La Regione Emilia-Romagna ne ha fornite 1.950 al Comune di Loiano che le consegnerà nella giornata di oggi ai titolari delle attività aperte al pubblico.

Queste mascherine verranno date solamente a chi accede all’esercizio pubblico e non è munito di strumenti di protezione in quel momento.

Quindi:
"DEVO USCIRE DI CASA PER RITIRARE LA MIA MASCHERINA?”
No, ma se ti rechi per esempio a fare la spesa e non hai la mascherina puoi richiederla.

NOTA BENE:
NON SI TRATTA DI UNA DISTRIBUZIONE perciò NON CI SI DEVE RECARE PRESSO LE ATTIVITA’ PER IL SOLO RITIRO DELLA MASCHERINA.

IMPORTANTE: 
Ci appelliamo al senso civico dei Loianesi per chiedervi di ritirare una sola mascherina, per permettere a tutti di muoversi in sicurezza.

Grazie per la collaborazione.

 

Si specifica inoltre che:

- La mascherina distribuita presso le attività del paese aperte non è né un Dispositivo Medico né un Dispositivo di Protezione Individuale; è una precauzione ulteriore per chi per vari motivi si trova a non riuscire a rispettare la distanza dalle altre persone, in particolare di protezione verso gli altri.

- Le mascherine consegnate devono essere conservate seguendo alcune accortezze:
• non devono essere scambiate fra le persone: ognuno deve avere la sua;
• dopo l’utilizzo per alcune ore possono essere riposte in luogo asciutto e pulito;
• devono rimanere nel contesto domestico/familiare e non utilizzate come dispositivo nei luoghi di lavoro.

- Si ricorda ancora una volta che occorre continuare a rispettare le indicazioni di prudenza e corretto comportamento: *mantenere le distanze e gli altri suggerimenti forniti fin dai primi giorni.

- In particolare si raccomanda a tutti i cittadini di circolare solo se strettamente necessario, applicando comunque comportamenti di razionalizzazione anche degli spostamenti per necessità (es. spesa una volta a settimana ecc).

 

Per consultare le linee guida elaborate dalla Regione Emilisa Romagna in collaborazione con ANCI clicca qui

Informazioni aggiuntive